“Mine vaganti” inaugurano la stagione di prosa della Fondazione i Teatri di Reggio

Mine vaganti_ph. Romolo Eucalitto_da sx Francesco Pannofino_Iaia Forte_7430 (1)

Venerdì 28 ottobre 2022 alle 20.30 va in scena al Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia “Mine Vaganti”, il primo titolo del cartellone di prosa 2022/2023. A seguire, le repliche sono sabato 29 ottobre 2022 alle ore 20.30 e domenica 30 ottobre 2022 alle ore 15.30.

Lo spettacolo teatrale, firmato da Ferzan Özpetek, riprende la trama dell’omonimo film del 2010 del regista, sceneggiatore e scrittore turco naturalizzato italiano. Di grandissimo successo nazionale e internazionale, il film ha ottenuto due David di Donatello, cinque Nastri D’Argento, quattro Globi D’Oro, Premio Speciale della Giuria al Tribeca Film Festival di New York e Ciak D’Oro come Miglior Film.

“Mine Vaganti” è ambientato in una piccola città del Salento (nella versione teatrale viene collocato in un piccolo paese campano), dove vive in tranquillità la borghese famiglia Cantone. La quiete si ferma la sera in cui Antonio, il figlio minore, confessa la propria omosessualità battendo sul tempo il fratello Tommaso, che aveva intenzione di fare coming out proprio quella stessa sera. La famiglia è inizialmente restia ad accettare le scelte di vita dei figli e da questo momento in poi si apre un ventaglio di situazioni tragiche, divertenti, tese, assurde, comiche e commoventi, fino al finale e alla riappacificazione dei Cantone.

Tra gli attori, spiccano volti noti del panorama cinematografico, televisivo e teatrale italiano: tra gli altri, Francesco Pannofino, Iaia Forte, Carmine Recano (già attore della versione cinematografica), Simona Marchini.

La regia è di Ferzan Özpetek, artista poliedrico e pluripremiato, considerato uno tra i migliori registi europei della sua generazione. Dopo gli ampi successi dei film Il bagno turco, Le fate ignoranti e La finestra di fronte, intraprende un nuovo progetto cinematografico. È l’origine di Mine Vaganti, che diventa in breve tempo una delle sue opere più famose.

Della versione teatrale lui scrive: “Ho realizzato una commedia che mi farebbe piacere andare a vedere a teatro, dove lo spettatore è parte integrante della messa in scena e interagisce con gli attori, che spesso recitano in platea come se fossero nella piazza del paese e verso cui guardano quando parlano. La piazza/pubblico è il cuore pulsante che scandisce i battiti della pièce”

VENERDI’ 28/SABATO 29/DOMENICA 30 ottobre Teatro Municipale Valli Reggio Emilia

MINE VAGANTI (regia di Ferzan Özpetek)

Prevendite disponibili su e su www.iteatri.re.it

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu