Cacciatore cade in un calanco sul monte Bradisnera (Baiso): trasportato a Parma in gravi condizioni

Soccorso Alpino salvataggio

Nella mattinata di domenica 8 novembre i tecnici del Soccorso alpino della stazione Monte Cusna sono intervenuti in aiuto di un cacciatore di 51 anni che si è infortunato gravemente in seguito a una caduta avvenuta nella zona del monte Bradisnera, nel territorio comunale di Baiso.

L’uomo, residente in provincia di Reggio, era impegnato in una battuta di caccia ai margini di una zona calanchiva quando è improvvisamente scivolato in una profonda scarpata, urtando violentemente collo, schiena e gambe. Gli amici che erano con lui hanno immediatamente lanciato l’allarme e la centrale operativa del 118 ha disposto l’invio dell’elicottero di Pavullo, oltre che di squadre territoriali di Soccorso alpino, Croce Rossa di Baiso e Vigili del fuoco.

Arrivati sul posto, i tecnici del Saer e l’équipe dell’elisoccorso hanno verificato le condizioni del 51enne e l’hanno subito trasportato in elicottero in una zona più agevole per la stabilizzazione del ferito: dopo aver ricevuto le prime cure, l’uomo è stato trasportato in elicottero all’ospedale Maggiore di Parma, dove è ricoverato in gravi condizioni.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu