Buffagni nominato segretario comunale di Azione Reggio Emilia

buffagni

Sabato 26 Marzo si è svolto il primo congresso comunale reggiano di Azione, che ha eletto all’unanimità Lorenzo Buffagni quale suo segretario.

Laureatosi in giurisprudenza all’Università di Parma nel 2009 con una tesi di diritto pubblico comparato, ed iscritto dall’anno 2013 all’Albo degli Avvocati di Reggio Emilia, Buffagni svolge la propria attività professionale nel campo del diritto civile e commerciale, collaborando con imprese ed enti pubblici locali e nazionali.

Già nel direttivo provinciale di Azione, Lorenzo è alla sua prima esperienza politica che, però, affronta con idee molto chiare:

“Credo che anche in un periodo difficile quale quello che stiamo vivendo la politica locale e la partecipazione attiva della cittadinanza siano fondamentali per una gestione corretta del territorio e della cosa pubblica. L’obiettivo è quello di coinvolgere sempre più persone in questo nuovo progetto politico le cui radici culturali sono quelle del socialismo liberale di Rosselli e del popolarismo di Don Sturzo. Azione vuole arricchire il dibattito politico locale per fornire spunti di riflessione e propositi concreti che porteremo all’attenzione dell’amministrazione comunale” – prosegue il neosegretario – “e per farlo, lo strumento che ho proposto a tutti coloro con cui ho parlato nelle ultime settimane è quello di istituire anche a livello locale i tavoli tematici regionali di Azione; tavoli aperti non solo agli iscritti ma anche ai simpatizzanti e membri della società civile, intesi questi ultimi come insieme delle associazioni economiche, culturali e sociali”.

Buffagni affiancherà nel suo lavoro il segretario provinciale di Azione Marco Cassinadri ed avrà il supporto costante di tutto il direttivo provinciale, a partire dai banchetti che nelle prossime settimane verranno organizzati a Reggio Emilia.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu