Bollette, Fiorini (Lega): “Sì al Piano nazionale per la sicurezza energetica, fare presto”

Benedetta Fiorini alla Camera

Secondo la deputata emiliana della Lega Benedetta Fiorini, segretaria della Commissione attività produttive, commercio e turismo della Camera dei deputati, il Piano nazionale per la sicurezza energetica chiesto dal leader leghista Matteo Salvini al presidente del consiglio Draghi “va nella giusta direzione: di fronte a un aumento vertiginoso delle bollette di luce e gas per cittadini, famiglie e imprese, l’Italia non ha più tempo da perdere”.

Questa, per la parlamentare della Lega, “è una reale emergenza quanto quella del Covid: rischia di mettere in ginocchio intere filiere, se non peggio, imprese, interi comparti e di conseguenza lavoratori e il lavoro stesso. Occorre fare presto e riavvicinare il più possibile il nostro Paese all’autosufficienza, estraendo più gas di casa nostra, e tornare a fare ricerca sul nucleare di ultima generazione: sicuro e pulito”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu