Bibbiano, anche Nek chiede “giustizia”

nek_art

Sul caso di Bibbiano, dopo l’intervento di Laura Pausini, oggi anche Nek, cantante di Sassuolo, chiede “Giustizia”.

“Sono un uomo e sono un papà. È inconcepibile che non si parli dell’agghiacciante vicenda di #bibbiano
Penso a mia figlia e alla possibilità che mi venga sottratta senza reali motivazioni solo per abuso di potere e interesse economico. È proprio così. Ci sono intere famiglie distrutte, vite di bambini di padri e di madri rovinate per sempre…e non se ne parla. Ci vuole giustizia!!”.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu
  1. Lorena Zappellini

    Qui non c è da commentare, qui c è d agire alla svelta prima che tutto si sgonfi e finisca come al solito in un nulla di fatto! Ho il grosso timore che succeda come sempre, ad uno ad uno vengono rilasciati e scagionati e continueranno tutti come prima! Il mercato dei minori, un girone infernale e quella gente continuerà indisturbata a rubare bambini.


Invia un nuovo commento