Bedonia. Ucciso col cranio fracassato, fermato il vicino

carabinieri_soccorsi_notte

Un uomo di 70 anni è stato ucciso nella serata di lunedì 29 sull’Appennino parmense, in località Setterone nel comune di Bedonia, alle pendici del Monte Penna.

Il cadavere è stato trovato col cranio fracassato, sulla strada comunale del piccolo centro montano. I carabinieri, raccolte testimonianze, si sono concentrati sul vicino della vittima e, dopo aver fatto irruzione in casa, lo hanno bloccato. Interrogato alla presenza del pm e di un difensore, l’uomo, 63 anni, ha ammesso i fatti ed è stato sottoposto a fermo.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu