Auser compie 30 anni e a Fabbrico ricorda Leda Colombini

auser

Sabato 12 marzo, dalle ore 15 alle ore 17, presso il Teatro Pedrazzoli di Fabbrico (Via Roma, 64/B) avrà luogo l’inizio delle celebrazioni per i 30 anni di Auser Reggio Emilia.
L’iniziativa – la prima del nutrito cartellone di eventi dedicato al trentennale di Auser a Reggio Emilia – sarà rivolta, in particolare, alla figura della fabbricese Leda Colombini: contadina, sindacalista, amministratrice, parlamentare nonché donna dedita al volontariato, a cui è stata intitolata l’Università del sapere permanente Auser di Fabbrico.
Il pomeriggio verrà aperto dalla presidente provinciale Auser Vera Romiti e da Elisabetta Pozzetti, del Comune di Fabbrico. Sul palco, quindi, si alterneranno performance teatrali e momenti di riflessione condotti da Anna Salfi, della presidenza regionale Auser, e dall’attrice di NoveTeatro Elisa Lolli.

L’evento, promosso e organizzato da Auser Emilia-Romagna, Auser Provinciale Reggio Emilia, Auser Fabbrico, Comune di Fabbrico e Fondazione Argentina Altobelli è realizzato anche grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna. Partner dell’iniziativa: Università del sapere permanente Auser “Leda Colombini”, Coordinamento donne Spi-Cgil Fabbrico, NoveTeatro, Proloco di Fabbrico e I.s.m.o.s. “Pietro Marani”.

L’iniziativa è gratuita.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu