Al Nuovo teatro San Prospero di Reggio “Il figlio di Linda”, il libro di Pellacani su Silvio d’Arzo

Il figlio di Linda Carlo Pellacani presentazione

Giovedì 21 ottobre alle 18 al Nuovo teatro San Prospero di Reggio sarà presentato il libro di Carlo Pellacani “Il figlio di Linda. La vita breve di Ezio Comparoni (Silvio d’Arzo)”, alla presenza dell’autore della biografia del grande scrittore reggiano, pubblicata da Consulta librieprogetti lo scorso anno, nel centenario della nascita dello scrittore.

A coordinare l’incontro, organizzato da Far – Famiglia Artistica Reggiana – Studium Regiense Fondazione e che rientra nella rassegna “Caffè del giovedì”, sarà Massimiliano Manzotti.

Il volume sulla vita di D’Arzo e di sua madre “è frutto di ricerche che si sono sviluppate nell’arco di un decennio e si basa su brani autobiografici dello scrittore e su testimonianze e documenti d’archivio che svelano la verità circa le sue origini”, ha spiegato Pellacani, che è giornalista, scrittore e studioso d’arte e di storia. Le diverse citazioni riportate “sono pietre d’angolo che forniscono verosimiglianza ai fatti narrati e li inseriscono nell’avvincente ricostruzione del contesto socio-culturale di trent’anni di storia italiana del Novecento”.

La narrazione adotta lo stile del romanzo “per favorire una riflessione sulla vita, sulla condizione dell’uomo e sull’inesorabile scorrere del tempo”, ovvero per stimolare considerazioni sul ripetersi ciclico della storia e “un’attenta analisi di fatti ed esperienze con i quali lo scrittore reggiano e la società del suo tempo hanno dovuto confrontarsi”.

Il libro è arricchito da un’analisi grafologica di Giovanna Malanca e dalle belle illustrazioni di Elisa Pellacani, con un significativo corredo di immagini del tempo, un elenco dei nomi citati e la dettagliata indicazione della provenienza e delle ragioni delle citazioni.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu