A Reggio nasce “Lo sport per me”, orientamento allo sport inclusivo per la fascia 0-18 anni

Lo sport per me

Si chiama “Lo sport per me” lo sportello di Reggio Emilia Città senza barriere pensato per ascoltare e orientare le famiglie con figli e figlie con disabilità (nella fascia d’età compresa tra zero e 18 anni) rispetto alle opportunità sportive e motorie attive sul territorio comunale reggiano.

Lo sportello sarà attivo dal 29 ottobre il venerdì dalle 17 alle 19 presso la palestra A-Gym di via della Canalina 38 a Reggio e offrirà due servizi: “Incontri in A-Gym”, con colloqui e prove delle diverse discipline sportive a cura di G.a.s.t. onlus e del progetto All Inclusive Sport (saranno sempre presenti due operatori di entrambe le organizzazioni); “Orientamento allo sport”, che sulla base delle valutazioni emerse dagli incontri indirizzerà le famiglie verso le opportunità individuate dagli operatori.

Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere una mail all’indirizzo sport@cittasenzabarriere.re.it



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu