A Reggio ristoranti e bar non trovano collaboratori: Fipe crea bacheca per ricerche di personale

bar caffè

Gli addetti ai lavori dei pubblici esercizi, che finalmente dopo mesi di chiusure e incertezze possono riaprire, stanno registrando già da alcune settimane molte difficoltà nel trovare personale di cucina e per il servizio ai tavoli. Proprio per questo motivo la sezione provinciale reggiana della Federazione italiana pubblici esercizi (Fipe) di Confcommercio-Imprese per l’Italia ha lanciato un servizio “bacheca” per la ricerca di personale.

I pubblici esercizi di Reggio e provincia associati a Confcommercio potranno inviare una mail all’indirizzo info@ascomre.com segnalando i dettagli delle proprie ricerche di personale, che saranno poi pubblicate gratuitamente in homepage sul sito dell’associazione.

Il servizio è già attivo: ristoranti, bar e pubblici esercizi in cerca di collaboratori possono dunque già inviare le loro proposte. Nella mail dovranno essere indicate tutte le informazioni necessarie, compresi i recapiti da contattare per proporre la propria candidatura: le risposte, infatti, arriveranno direttamente e senza intermediazioni alle imprese che hanno aperto la ricerca di personale.

L’iniziativa, ha spiegato il presidente di Confcommercio Reggio Davide Massarini, “è nata dall’ascolto dei nostri associati: abbiamo notato infatti che sempre di più vi fosse l’esigenza di reclutare personale. Per questo ci auguriamo che questa opportunità venga sfruttata per facilitare l’incontro tra offerta e domanda di lavoro”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu