A Luzzara un gruppo di insegnanti e dirigenti reggiani per la “gita sostenibile” in treno e bicicletta

insegnanti reggiani a Luzzara in bici

Sabato 5 ottobre il sindaco di Luzzara Andrea Costa ha accolto – sulla ciclabile all’incrocio con viale Zavattini – un numeroso gruppo di insegnanti e dirigenti scolastici del Comune di Reggio Emilia, accompagnati dall’associazione Fiab Tuttinbici (che promuove uscite scolastiche con una combinazione di treno e bicicletta) per un educational tour del paese reggiano.

I partecipanti sono arrivati a Guastalla con il treno Reggio-Guastalla, caricando la bici sul vagone, e da lì hanno poi raggiunto Luzzara attraversando i paesi rivieraschi lungo le piste ciclabili della Bassa Reggiana. Un’esperienza che potrà essere riproposta l’anno prossimo agli studenti reggiani come una vera e propria “gita sostenibile”.

“Sono felice di darvi il benvenuto – ha esordito il sindaco Costa – nella nostra Luzzara. Abbiamo molte opportunità da offrire ai visitatori, che vanno dall’esplorazione di una golena rimasta incontaminata, con le sue piste ciclabili e il parco avventura, ai percorsi di interesse culturale” illustrati poi da Simone Terzi della Fondazione Un Paese.

“Sarete accompagnati lungo un itinerario sulle orme di Cesare Zavattini e dei grandi maestri della fotografia, senza dimenticare il Teatro Sociale appena restaurato. Potrete anche proporre ai vostri studenti di partecipare alle iniziative e ai laboratori dello Spazio Goccia, che mette al centro delle sue attività l’acqua e l’ambiente. Vi aspetto dunque di nuovo con le vostre classi”, ha concluso Costa. Ad accogliere gli insegnanti erano presenti anche la vicesindaca Elisabetta Sottili e l’assessore comunale Stefano Negri.

“Una pacifica invasione di insegnanti delle scuole reggiane sono arrivati a Luzzara portandosi in treno la bicicletta. Un modo bellissimo, intelligente ed emozionante per scoprire il nostro territorio, alla ricerca di percorsi sui quali far venire qui gli studenti delle elementari e delle medie. Un dovere accoglierli e accompagnarli almeno per un piccolo tratto, orgoglioso di tutto quello che volevano conoscere del nostro paese”, ha poi scritto il sindaco Costa su Facebook pubblicando una foto della mattinata.



Ci sono 2 commenti

Partecipa anche tu
  1. altraAnna

    bene, ma è stata solo una cosa unatantum o è un servizio che durerà? perchè a maggio di quest’anno Tper mi aveva risposto che sulla linea Reggio-Guastalla non era disponibile il trasporto bici!


Invia un nuovo commento