A Bologna ragazzo di 25 anni colpito all’addome da un colpo di arma da fuoco: è grave

polizia in strada

Nel tardo pomeriggio di martedì 11 maggio un ragazzo di 25 anni di nazionalità marocchina è stato colpito all’addome da un colpo di arma da fuoco esploso da un soggetto ancora non identificato. L’agguato si è verificato intorno alle 19.50 in via Natali al Pilastro, un quartiere periferico di Bologna: la giovane vittima è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna.

La polizia sta indagando sulle cause dell’aggressione, che secondo le prime testimonianze raccolte sarebbe avvenuta in seguito allo scoppio di una lite che potrebbe aver coinvolto diverse persone. Gli inquirenti hanno trovato sugli scalini che conducono al civico 3 di via Natali un grosso coltello, forse brandito dalla vittima o da un’altra delle persone eventualmente coinvolte. Sul posto è arrivata anche la polizia scientifica per effettuare i rilievi del caso.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu