8 Marzo, anche a Reggio donne in piazza per il corteo femminista globale

Nondasola 8 marzo 2019

Venerdì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, anche a Reggio le donne sono scese in piazza per partecipare al corteo femminista globale. Al mattino la giornata è stata caratterizzata da flashmob, presidi, volantinaggi in piazza Prampolini, piazza Fontanesi, piazza San Prospero e piazza Martiri del 7 Luglio; proprio in quest’ultima piazza, poi, dalle 9 alle 11 si è tenuta “Lunenomadi in piazza”, una “colazione interculturale” tra donne di tutte le etnie.

A mezzogiorno e mezza ha preso il via ”Comincia con U”, una performance itinerante tra il teatro Valli, piazza Prampolini e la Biosteria Ghirba di via Roma. Nel primo pomeriggio, invece, spazio alla Casa delle Donne-Centro Antiviolenza in piazza Martiri del 7 Luglio, dove successivamente (alle 18.30, dopo i canti del coro aperto LottoMarzo) ha preso il via il corteo femminista.

Le donne, con alla testa lo striscione dell’associazione Nondasola, hanno sfilato per le vie del centro – indossando qualcosa di nero e fucsia per testimoniare l’adesione allo sciopero – contro la violenza e per chiedere uguali diritti. A conclusione della giornata, il dj-set al femminile alla Biosteria Ghirba e “Matilde Attack” presso La Polveriera di Reggio.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu