Video giunta. Melato (Lega): cittadini possono appellarsi a ‘leggerezza’ per evitare la multa?

melato_art

Scrive il capogruppo della Lega in Consiglio comunale a Reggio Emilia, Matteo Melato: “Apprendiamo da fonti di stampa che un noto locale cittadino è stato chiuso per 5 giorni e multato perchè, dopo aver visionato numerosi video sui social, al suo interno vi erano persone ammassate senza mascherina che ballavano e cantavano. Ci chiediamo a questo punto se la Polizia Municipale ha applicato lo stesso metro, o comunque se la legge è stata rispettata, anche vedendo il video che ha ritratto Sindaco, Assessori e consiglieri di maggioranza intenti a cantare senza mascherine. Un quesito che sale spontaneo visto che la legge andrebbe applicata allo stesso modo per tutti, nessuno escluso. Ci chiediamo anche se i sanzionati potranno giustificarsi dicendo “è stata una leggerezza” come fatto dal Sindaco, così da potersi vedere cancellata la sospensione e la multa e poter almeno aprire il ristorante per il cenone di capodanno senza vedere migliaia di euro di possibile incasso andare in fumo. Attendiamo risposta a questi legittimi quesiti anche se ci aspetteremmo un gesto di umiltà da parte dei membri della maggioranza auto sanzionandosi e donando il ricavato magari alla sanità reggiana”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu