Vezzano sul Crostolo, perde il controllo della mountain bike dopo un salto e rovina a terra

Soccorso alpino intervento sentiero del Lupo Vezzano

Nella mattinata di lunedì 31 ottobre un uomo di 43 anni residente a San Martino in Rio, che stava percorrendo in mountain bike il “sentiero del lupo” a Vezzano sul Crostolo, ha perso il controllo della bici dopo un salto ed è finito rovinosamente a terra, riportando diversi traumi nella caduta.

È stato l’amico che era con lui a lanciare l’allarme: la centrale operativa del 118 ha immediatamente attivato il Soccorso alpino, che ha inviato sul posto una squadra della stazione monte Cusna, e ha allertato l’elicottero del 118, decollato da Pavullo nel Frignano alla volta delle colline reggiane.  I tecnici del Saer hanno raggiunto l’infortunato via terra e, dopo averlo stabilizzato, lo hanno issato con il verricello a bordo dell’elisoccorso, che ha trasportato l’uomo all’arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio in codice di media gravità.


Sul luogo dell’incidente erano presenti anche gli operatori del gruppo Sagf dei vigili del fuoco di Reggio e un’ambulanza della Croce Rossa.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu