Valsamoggia, ritrovato fra Bazzano e Crespellano e abbattuto dalla polizia locale della Città metropolitana il giovane toro

toro-imbizzarrito

Stava puntando verso il centro abitato di Bazzano il giovane toro di 400 kg fuggito qualche ora prima, da un allevamento di Castelfranco Emilia, durante le operazioni di scarico dal camion che lo aveva trasportato dalla Francia.

Avvistato da un guardiapesca volontario nei pressi del fiume Samoggia, l’animale è stato poi avvicinato tra Bazzano e Crespellano dagli agenti della Polizia locale della Città metropolitana di Bologna con la collaborazione di altre forze di polizia. Gli agenti, scartate altre possibilità, sono stati costretti ad abbattere l’animale per evitare pericoli per la popolazione viste le condizioni di alterazione del bovino.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu