“Una. Nessuna. Centomila” dona 200.000 euro al progetto “Emergenza Afghanistan” di Pangea

progetto Emergenza Afghanistan Pangea

“Una. Nessuna. Centomila”, l’evento musicale di raccolta fondi contro la violenza di genere che l’11 giugno del 2022 vedrà salire sul palco della Rcf Arena di Reggio sette artiste del calibro di Fiorella Mannoia, Emma, Alessandra Amoroso, Giorgia, Elisa, Gianna Nannini e Laura Pausini, ha deciso di sostenere la Fondazione Pangea onlus nel progetto “Emergenza Afghanistan”: lo farà donando la somma di 200.000 euro per aiutare le donne e le bambine afghane che hanno bisogno di essere messe in salvo in questi tumultuosi giorni successivi alla ripresa del potere da parte dei Talebani.

Quello di Pangea a Kabul, hanno spiegato le artiste, “è un progetto di vitale importanza per le donne e i bambini che non possono essere lasciati soli. Con “Emergenza Afghanistan” Pangea vuole continuare a lavorare per le donne e i loro bambini. La priorità è quella di mettere in salvo lo staff afghano, donne che in questi anni hanno lavorato con coraggio per aiutare altre donne, che oggi sono ancora più soggette a eventuali violenze e abusi, rischiando anche la vita”.

In ogni caso resta fermo, hanno assicurato le artiste, l’impegno di “Una. Nessuna. Centomila” nell’individuare anche progetti a sostegno delle donne vittime di violenza in Italia a cui destinare parte dei ricavi del grande concerto-evento del prossimo giugno.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu