Una delegazione croata nella sede di Iren per studiare la raccolta differenziata di Reggio

delegazione croata Iren Reggio

Martedì 26 ottobre la responsabile raccolta e spazzamento di Iren Reggio Elisabetta Montanari e la responsabile raccolte Emilia di Iren Federica Grassi hanno accolto una delegazione croata proveniente da Stari Grad, Dubrovnik e Sali (e composta da amministratori e tecnici) arrivata in visita a Reggio per studiare e approfondire la conoscenza del sistema di raccolta differenziata dei rifiuti della città.

Alla delegazione è stato presentato il progetto Tricolore, che in breve tempo ha portato Reggio a conseguire importanti risultati a livello nazionale ed europeo sul tema della differenziazione dei rifiuti, passando da una percentuale del 37% a circa l’83% grazie al sistema porta-a-porta e alla tariffazione puntuale.

Lo scopo della visita della delegazione croata è stato quello di osservare da vicino il modello reggiano, con particolare attenzione soprattutto alla raccolta porta-a-porta. La delegazione ha visitato i centri di raccolta e le ecostation e ha visionato le operazioni di raccolta dei rifiuti in città.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu