Turismo, Bonaccini fiducioso: “Questa sarà l’estate simbolo della ripresa”

bonaccini_art

Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, durante una videoconferenza sulla promozione turistica delle città d’arte, si è detto ottimista sulla ripartenza del settore: “Penso che serva continuare così, rimboccarci le maniche, ma penso anche che noi siamo davvero posizionati bene e sono convinto che questa sarà un’estate che, con tutte le precauzioni del caso, sarà davvero il simbolo e la cartolina della ripresa di questo paese e certamente dell’Emilia-Romagna”.

Il presidente Bonaccini ha espresso inoltre soddisfazione per il green pass annunciato dal premier Mario Draghi per i viaggi in Italia da metà maggio in poi: “Penso che un anticipo nazionale è ciò che serve anche per aprire più velocemente la strada alla decisione europea annunciata qualche settimana fa”.

Il green pass europeo, ha sottolineato Bonaccini, “per noi serve ed è utile, abbiamo questa vocazione di accogliere turisti da tutto il mondo. Se è difficile viaggiare nel mondo o si potrà viaggiare meno, quantomeno si potrà viaggiare di più in Europa. Mi auguro che il green pass europeo, con regole uniche per tutti gli europei non solo venga annunciato, che è già tanto, ma venga realizzato”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu