Tromba d’aria a Parma, morta una donna di 89 anni colpita da un grosso ramo

Emergenza 118

La tromba d’aria che nel tardo pomeriggio di lunedì primo luglio ha colpito la città di Parma ha causato – oltre al ferimento di quattro persone – anche una vittima: una donna di 89 anni, Elisa Montanarini, mentre stava giocando a carte sotto un gazebo nel parco Ferrari insieme ad alcuni amici è stata colpita da un grosso ramo caduto per il vento.

In un primo momento l’anziana aveva lamentato solo un forte dolore a un braccio, ma una volta trasportata all’ospedale Maggiore di Parma le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate e intorno alle 22 la donna è deceduta. Sarà ora l’autopsia a dover fare piena luce sulle cause esatte della sua morte, riconducibile molto probabilmente a un trauma alla testa causato dall’impatto diretto con il ramo caduto – che aveva un diametro di circa 60 centimetri – o con una delle componenti metalliche del gazebo.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu