Scontro frontale a Granarolo dell’Emilia, tra i feriti anche un bambino di un anno e mezzo

incidente strada provinciale Lungosavena

Mercoledì 30 dicembre poco prima delle 18 si è verificato un incidente tra due auto lungo la strada provinciale Lungosavena (a circa 200 metri dall’incrocio con via San Donato) a Granarolo dell’Emilia, nel territorio della città metropolitana di Bologna: nello schianto è rimasto ferito anche un bambino di un anno e mezzo, trasportato in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna.

In base alla prima ricostruzione dell’incidente effettuata della polizia locale dell’Unione dei Comuni Terre di Pianura, che ha eseguito i rilievi, una Lancia Ypsilon – a bordo della quale viaggiavano il bambino ferito e la madre, una donna bolognese di 31 anni – stava percorrendo la strada provinciale in direzione di Castenaso quando, per cause ancora da chiarire, si è scontrata frontalmente con un Fiat Doblò che procedeva in senso opposto, in direzione di Minerbio.

Oltre al bimbo sono rimasti feriti anche i conducenti delle due auto, estratti dalle lamiere dei propri mezzi di trasporto dai vigili del fuoco, che sono giunti sul luogo dell’incidente con due squadre e un’autogru, e accompagnati poi dal 118 all’ospedale Maggiore di Bologna in codice di media gravità.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu