Sciopero luci, il Pd: noi a fianco dei sindaci

portici_bologna

“Il Partito Democratico dell’Emilia-Romagna è al fianco dei tanti sindaci che oggi manifesteranno contro il caro-bollette spegnendo le luci di monumenti e luoghi simbolici nei loro Comuni. La situazione sta diventando insostenibile, una vera e propria emergenza per gli Enti Locali, le imprese, le associazioni e i cittadini.

Abbiamo accolto positivamente le parole del Presidente del Consiglio Mario Draghi rispetto a un intervento di ampia portata, ora siamo fiduciosi che si prendano provvedimenti che possano dare ossigeno a chi si trova a fare i conti con bollette esorbitanti.
Occorrono misure che blocchino gli aumenti per famiglie e imprese, che puntino sull’utilizzo di risorse energetiche nazionali e servono forti investimenti sulle energie rinnovabili e sull’efficientamento energetico.

L’iniziativa di oggi è nata dal basso, dai sindaci, da chi quotidianamente si trova di fronte i problemi delle persone. È nata da chi in questi due anni di pandemia ha fatto di tutto per garantire la sicurezza e la coesione delle proprie comunità.
A loro vanno il nostro ringraziamento e il nostro sostegno: si spengano le luci per accendere l’attenzione sull’emergenza”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu