Sasso Marconi. Fermati in A1 con cinque chili e mezzo di marijuana nel bagagliaio, arrestati

marijuana Sasso Marconi

Nel pomeriggio di venerdì 4 settembre un ragazzo di 28 anni e una ragazza di 19 anni, entrambi residenti a Livorno e incensurati, sono stati arrestati dalla polizia stradale di Bologna dopo essere stati fermati nei pressi del casello di Sasso Marconi mentre percorrevano l’autostrada A1 Milano-Napoli.

Dopo aver inizialmente tentato di sfuggire al controllo, non fermandosi all’alt degli agenti, la coppia è stata inseguita e raggiunta dalla pattuglia della polizia: la successiva perquisizione ha permesso di trovare nel bagagliaio dell’auto 5,56 chili di marijuana divisi in alcune confezioni. Inevitabile, a quel punto, l’arresto del conducente e della passeggera con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sabato 5 settembre il 28enne e la 19enne sono stati giudicati con rito direttissimo: per entrambi il giudice ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu