Ricercato in Europa, vive a Casina: arrestato

carabinieri_art

Un cittadino ceco domiciliato in un comune dell’Appennino reggiano, venerdì mattina è stato arrestato dai carabinieri di Castelnovo Monti e Casina che hanno dato esecuzione a tre mandati europei emessi per tre condanne a 7 anni circa di carcere in seguito a una serie di truffe compiute tra gli anni 2000 e 2008. Dalla giornata di venedì quindi il 59enne cittadino ceco, domiciliato a Casina, si trova ristretto nel carcere di Reggio Emilia in attesa di essere consegnato alle Autorità di Polizia della Repubblica Ceca, dove deve scontare le pene inflittegli dal tribunale.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu

Invia un nuovo commento