“Riapriamo Auschwitz per ficcarvi nei forni”, bullizzato bambino ebreo

Auschwitz-Birkenau-Poland-1129×752.jpg.optimal

Accade proprio nella città di Giorgio Bassani e del suo “Giardino dei Finzi-Contini”. “Quando saremo grandi faremo riaprire Auschwitz e vi ficcheremo tutti nei forni, ebrei di…”. Un episodio di bullismo e di razzismo in una scuola media di Ferrara contro un bambino ebreo, aggredito fisicamente e verbalmente nella palestra dell’istituto da un gruppo di compagni di classe.
L’episodio è stato raccontato sulle pagine del Resto del Carlino ed ha avuto immediatamente un’ampia cassa di risonanza nazionale.

La rappresentante di classe che ha denunciato il fatto, ha detto: “Inaccettabile che accadano simili episodi. Non si può far passare sotto silenzio questo chiaro segnale di antisemitismo strisciante”.
Nella giornata di oggi è atteso un incontro tra la preside e i genitori per chiarire quanto accaduto e per discutere degli eventuali provvedimenti da prendere”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu