Regione: un orto nel cortile della scuola

orto

Un orto nel cortile della scuola media, per diffondere tra i ragazzi la cultura dell’alimentazione e della sostenibilità attraverso la cura della coltivazione e la raccolta dei prodotti.

Un modo per incoraggiare la conoscenza e il consumo di prodotti agroalimentari locali e di stagione. Ma anche per accrescere le abilità manuali e promuovere attività all’aria aperta, oltre che sostenere percorsi didattici interdisciplinari nella scuola.

Sono gli obiettivi di “IO COLTIVO. Dall’orto alla tavola”, il nuovo progetto dell’assessorato all’Agricoltura e agroalimentare della Regione Emilia-Romagna, che promuove l’orientamento dei consumi e l’educazione alimentare attraverso la creazione e la cura di un orto negli spazi verdi della scuola, negli anni scolastici 2021-2022 e 2022-2023.

Potranno aderire fino a 50 classi degli istituti secondari di primo grado della regione. Con il sostegno degli agricoltori delle fattorie didattiche locali, che spiegheranno le tecniche colturali e i principi base dell’orticoltura, i ragazzi potranno realizzare un orto negli spazi verdi della scuola o in grandi vasi di terra.

Previsti incontri e laboratori sull’alimentazione consapevole rivolti a insegnanti e studenti, per diffondere le buone prassi per un consumo alimentare sostenibile.

Quando l’orto produrrà i suoi frutti, oltre alla comunicazione dei risultati del progetto, alunni e famiglie potranno degustare i prodotti.

I materiali
L’adesione è gratuita e comprende la fornitura di un kit per la scuola (vanghe, badili, rastrelli, palette, piantine, ecc.) e kit per le singole classi (bustine di semi), oltre a schede e supporti didattici alla scoperta dell’orto.

Come aderire
Per informazioni su come presentare la candidatura della scuola e delle classi rivolgersi a Ri.Nova Soc. Coop. – didattica@rinova.eu – telefono 0547/415158.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu