Reggiolo. Fermato dai carabinieri con un coltello nel marsupio: denunciato

carabinieri auto parco

I carabinieri di Reggiolo hanno denunciato alla procura di Reggio un 50enne con l’accusa di porto abusivo di armi, dopo averlo trovato in possesso di un coltello durante un controllo. I militari hanno notato la presenza dell’uomo nei pressi dell’ufficio postale del paese: dopo averlo fermato e identificato, hanno deciso di approfondire le verifiche effettuando anche un’ispezione personale.

All’interno del marsupio che l’uomo portava con sé i carabinieri hanno trovato un coltello da cucina lungo 20 centimetri, di cui 9 di lama: date le circostanze di tempo e di luogo, che non giustificavano la presenza dell’oggetto, i militari hanno sequestrato il coltello e hanno denunciato il 50enne alla procura reggiana.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu