Reggio. Spari nella zona del Foscato, gli investigatori stringono il cerchio

Polizia auto 113

La polizia della Questura di Reggio Emilia sta stringendo il cerchio sul responsabile o i responsabili degli spari che nella giornata di sabato hanno creato allarme nella zona del quartiere Foscato, poco distante dall’acquedotto di via Gorizia, nella prima periferia di Reggio Emilia. Alcuni bossoli dei colpi esplosi probabilmente da un’auto sono stati ritrovati dagli agenti in via Fano, a terra.

Alcuni abitanti della zona hanno poi riferito agli investigatori di avere notato dopo i botti un’auto di colore scuro partire a velocità sostenuta e dirigersi verso la rotonda di via Gorizia. Le forze dell’ordine nel tentativo di individuare i responsabili stanno hanno visionando le immagini di alcune telecamere poste nella zona.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu