Reggio, scienza giuridica e arte con Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

“Ars Notaria: la scienza giuridica al servizio della bellezza” è il titolo dell’evento proposto il 15 gennaio, a Reggio Emilia, con la partecipazione del critico d’arte Vittorio Sgarbi. L’appuntamento è fissato alle ore 19, in via Emilia San Pietro 10, nello studio del Notaio Giorgia Manzini, che organizza l’evento e dialogherà nella sua veste di giurista-giornalista con Vittorio Sgarbi. “L’incontro su invito sarà incentrato sul tema specifico e di grande attualità – spiega Giorgia Manzini – della circolazione sicura delle opere d’arte nel “Rinascimento Digitale” in cui viviamo. Un punto d’incontro tra l’arte e il notariato, per comporre la dicotomia tra creatività e sicurezza. Le nuove tecnologie, come la Blockchain, offrono soluzioni rivoluzionarie per il mercato dell’arte, che muove grandi flussi di denaro, spesso su basi alquanto incerte.

Il notaio Giorgia Manzini

Diventa fondamentale conoscere le norme che regolano i trasferimenti di proprietà delle opere d’arte, anche a livello internazionale e capire come il collezionista possa muoversi in sicurezza, ottenere garanzie sull’autenticità delle opere e riconoscere l’affidabilità di chi le propone. Opere che spesso hanno il proprio valore nella provocazione e nella capacità di mettere in discussione il senso dell’arte percepito in modo tradizionale: ne è un esempio folgorante la banana appesa al muro con il nastro adesivo da Maurizio Cattelan, che nelle scorse settimane ha fatto tanto discutere. E a Reggio Emilia quali sono i più significativi capolavori artistici? Come si possono valorizzare per diffondere cultura e sviluppare il turismo?”. Da questi spunti Vittorio Sgarbi verrà condotto dal notaio Manzini a spaziare con la consueta verve e genialità sui tesori artistici dell’Emilia Romagna, regalando un momento che sarà sicuramente interessante e coinvolgente.

Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto in beneficenza a favore di Curare Onlus per il nuovo ospedale Mire (Maternità Infanzia Reggio Emilia) in via di realizzazione a Reggio Emilia.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu