Difficile ricostruzione della morte sugli sci di Massimiliano Cova

cova_massimiliano

In un incidente sugli sci, sulle nevi di Pampeago, ha perso la vita Massimiliano Cova, 39 anni di Parma, socio operaio della coop reggiana Archeosistemi di Legacoop.

Massimiliano Cova stava scendendo dal Colle dell’Agnello, quando si è verificata la caduta dall’esito mortale. Ma sull’esatta dinamica non vi sono certezze, in quel momento non c’era nessuno che ha assistito all’incidente. Nelle prime ipotesi avanzate si parla di un possibile urto contro un cannone spara neve oppure di un malore che ha colpito lo sciatore mentre era impegnato nella discesa.

Sul posto i soccorsi e la polizia, ma nulla si è potuto fare se non accertare la morte del 39enne.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu