Reggio. Piazza del Popol Giost, rimosso il bagno chimico fuori uso

popol

E’ stato rimosso stamattina, da tecnici incaricati dal Comune, il bagno pubblico presente in piazza del Popol Giost, lungo via Roma, da tempo non funzionante e non utilizzato.

“L’impianto – spiega l’assessora alle Politiche per la Sostenibilità, Carlotta Bonvicini – era diventato nel tempo ‘ricettacolo’ di diverse problematiche del quartiere: occupava inutilmente, essendo fuori uso, una porzione della piazza che generalmente i residenti ‘leggono’ come luogo di vita e non di abbandono, incuria o usi impropri. La sua rimozione, infatti, era una delle richieste più ricorrenti emerse durante gli incontri avvenuti fra l’Amministrazione comunale e i cittadini in questi mesi.

“La rimozione – aggiunge l’assessora – era programmata e doveva avvenire già a fine inverno, poi l’emergenza Covid ha determinato prima il blocco dei lavori e poi la riprogrammazione forzata delle numerose priorità ‘slittate’ in avanti. I tempi però sono maturati e oggi abbiamo provveduto alla rimozione. La seconda parte dell’intervento prevede ora il rifacimento del selciato, nell’area prima occupata dalla struttura. E’ un passo verso il ripristino del decoro urbano di piazza del Popol Giost, grazie a un dialogo aperto e senza pregiudizi con tutti coloro che abitano o lavorano nel quartiere e che ne hanno a cuore la qualità urbana”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu