Reggio. Controlli dei Nas nei forni cittadini: multe per 5mila euro

nas

I carabinieri del NAS di Parma, nell’ambito dei servizi rivolti a garantire la sicurezza alimentare con il controllo sui prodotti festività pasquali, hanno proceduto a un’ispezione igienico sanitaria di alcune attività di fornai della città. In due attività commerciali i carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanitaria di Parma hanno accertato irregolarità.

In particolare in un forno i militari hanno riscontrato carenze igienico sanitarie dovute alla presenza di alimenti a diretto contatto con il pavimento, sporcizia dei locali e formazione di ghiaccio nei congelatori, per le quali oltre alle sanzioni a carico del titolare è stato emesso l’istituto della diffida. In un altro forno cittadino i carabinieri hanno sequestrato amministrativamente una decina di colombe pasquali pre-imballate, prive di etichetta delle informazioni obbligatorie (elenco allergeni, produttore/confezionatore, peso e indicazione O.S.A.), dal valore commerciale di euro 200. A seguito delle violazioni riscontrate complessivamente sono state comminate sanzioni per oltre 5.000 euro.

 

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu