‘Radici futuro’, in Emilia piantati 1mln di alberi

alberi2

Il tuo albero fa bene. Le cittadine e i cittadini dell’Emilia-Romagna lo sanno bene. A confermarlo sono i numeri di ‘Mettiamo radici per il futuro’, la campagna regionale che distribuisce a Comuni, associazioni e cittadini 4,5 milioni di alberi entro il 2025, uno per ogni abitante dell’Emilia-Romagna. L’obiettivo è incentivare i comportamenti virtuosi di tutti, per costruire un grande corridoio verde e affrontare insieme le sfide dell’emergenza climatica.

Il progetto ha infatti raggiunto quota 1 milione di esemplari piantumati negli spazi verdi da Piacenza a Rimini.

A guidare la classifica delle piante ritirate c’è Reggio Emilia che ha superato i 182.700 esemplari, seguita da Modena con 175.700 e dal capoluogo, Bologna, con oltre 163mila piante distribuite. Subito dopo Parma, che sfiora i 154mila esemplari, Forlì-Cesena con oltre 126mila, Ravenna che si attesta sui 73.700, Piacenza con 47mila, Rimini con 46.400 piante e infine Ferrara con 41.641.

Piantare un albero fa bene: l’iniziativa prosegue
Nei 22 vivai accreditati, gli enti locali, le scuole, le associazioni e i singoli cittadini possono continuare, fino al 15 aprile, a ritirare gratuitamente le piante disponibili.

Molto ampio è il ventaglio di alberi tra cui è possibile scegliere: per la maggior parte si tratta di specie autoctone, cioè adatte alle caratteristiche ecologiche del sito dove saranno piantumati, a seconda che sia in pianura, collina o montagna. Non mancano comunque esemplari ed arbusti alloctoni, cioè originari di altri ambienti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu