Qualità della vita: Bologna terza sul podio, Parma settima, Modena 10ma e Reggio 11esima

reggio_emilia

Trento è in testa per qualità della vita, grazie agli eccellenti piazzamenti conquistati in quasi tutti gli ambiti considerati: otto su nove. Lo rivela la 24esima edizione del Rapporto sulla Qualità della Vita in Italia, realizzato da ItaliaOggi con l’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni. Quello di Trento è il primo caso dall’inizio dell’indagine. Non solo. La provincia rappresenta anche la dinamica che contraddistingue le altre province del Nord-Est, il cui punteggio medio a livello dimensionale eccede il corrispondente punteggio medio nazionale. Stesso discorso ma all’opposto per Crotone, anche quest’anno ultima classificata, che identifica le province del Mezzogiorno con diverse criticità in molti degli aspetti relativi alla qualità della vita. La provincia è nel gruppo di coda in sei dimensioni su nove (affari e lavoro; ambiente; istruzione e formazione; reddito e ricchezza; sicurezza sociale; tempo libero). Lo studio evidenzia una netta spaccatura tra Centro-Nord, da un lato, Sud e Isole, dall’altro: nessuna provincia meridionale o insulare, infatti, è nel gruppo delle 32 di testa.

– Questi i risultati dell’indagine sulla qualità della vita elaborati da Italia Oggi e il raffronto con la posizione ottenuta nel 2021. —————————————————————- Province 2022 Posizione 2021 —————————————————————- 1 TRENTO 2 2 BOLZANO 3 3 BOLOGNA 4 4 FIRENZE 6 5 MILANO 5 6 SIENA 2 7 PARMA 1 8 PORDENONE 9 9 TRIESTE 7 10 MODENA 15 11 REGGIO EMILIA 16 12 CUNEO 23 13 VERONA 8 14 SONDRIO 35 15 VERBANO-CUSIO-OSSOLA 20 16 TREVISO 14 17 AOSTA 13 18 ANCONA 39 19 PISA 25 20 MONZA E BRIANZA 10 21 BERGAMO 18 22 VENEZIA 28 23 BRESCIA 21 24 BELLUNO 41 25 FORLI’-CESENA 37 26 UDINE 46 27 VICENZA 17 28 RAVENNA 29 29 PADOVA 11 30 PESARO E URBINO 56 31 MANTOVA 30 32 COMO 62 33 VARESE 53 34 CREMONA 26 35 LECCO 32 36 PIACENZA 43 37 RIMINI 61 38 AREZZO 33 39 GORIZIA 42 40 BIELLA 38 41 LUCCA 45 42 MACERATA 22 43 LODI 50 44 FERMO 44 45 LIVORNO 47 46 PERUGIA 52 47 FERRARA 24 48 MASSA-CARRARA 51 49 GENOVA 40 50 NOVARA 36 51 SAVONA 48 52 ASCOLI PICENO 27 53 ROMA 54 54 TORINO 19 55 GROSSETO 31 56 TERNI 34 57 PISTOIA 71



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu