“La lunga stagione. Diario di un ragazzo in guerra” di Salvatore Fangareggi

Martedì 24 maggio alla libreria All’Arco di Reggio è stato presentato il libro di Salvatore Fangareggi “La lunga stagione. Diario di un ragazzo in guerra” (ed. Consulta librieprogetti), alla presenza del figlio dell’autore (e direttore di 24Emilia ) Nicola Fangareggi e dello storico e archivista Massimo Storchi, che ha scritto la postfazione del libro.

Si tratta della riedizione, a quarant’anni di distanza dalla prima, del racconto dei ricordi degli ultimi due anni della Seconda guerra mondiale, quando anche Reggio fu bombardata dagli Alleati; l’autore descrive luoghi, vicende e persone delineando le probabili origini di scelte etico-politiche che caratterizzeranno il suo impegno civile e sociale nel dopoguerra. Una rilettura di fatti che sono diventati storia attraverso gli occhi di un bambino che li ha osservati nella crescente consapevolezza di ciò che stava accadendo e che, una volta adulto, ha deciso di raccontare, affinché altre persone li potessero conoscere e non dimenticare.

L’intervento di Massimo Storchi:



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu