Novellara. Litiga con la fidanzata, la minaccia con un coltello e le danneggia la macchina: denunciato

carabinieri auto notte

I carabinieri di Novellara, in provincia di Reggio, hanno denunciato un 30enne con l’accusa di danneggiamento, violazione di domicilio e minaccia per una vicenda risalente allo scorso ottobre. Quella sera la fidanzata, una donna di 52 anni di Novellara, si era recata a casa del partner per provare a chiarire la situazione dopo un litigio, ma il confronto era presto degenerato in una nuova lite, con il 30enne arrivato a minacciare la donna con un coltello.

Aiutata dal padre del ragazzo, la 52enne era riuscita a ritornare a casa, nella speranza che gli animi si acquietassero. Ma il 30enne, non pago di quanto già fatto, in tarda serata aveva raggiunto l’abitazione della compagna e, dopo aver scavalcato la recinzione, aveva sfogato la sua rabbia contro l’auto della donna (rompendo entrambi gli specchietti e graffiando l’intera carrozzeria con un punteruolo) e contro alcuni oggetti presenti nel giardino. Non solo: aveva anche filmato con lo smartphone l’azione vandalica inviando poi il video a un amico.

Inevitabile, a quel punto, la richiesta di intervento avanzata dalla vittima ai carabinieri novellaresi: i militari, una volta giunti sul posto, hanno potuto constatare quanto accaduto, anche se il 30enne si era già allontanato. Nei giorni successivi, una volta formalizzata la denuncia della 52enne, sono scattati tutti gli accertamenti necessari, sfociati in una denuncia a carico del 30enne.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu