Nel weekend natalizio controlli straordinari dei carabinieri sulle strade reggiane: sei persone denunciate

carabinieri auto spalle strada

Nel weekend natalizio si è intensificata l’attività dei carabinieri della compagnia di Guastalla, che durante il fine settimana hanno effettuato una serie di controlli straordinari per rendere più sicure le strade in occasione delle festività: alla fine il bilancio è stato di sei persone denunciate.

I carabinieri di Poviglio hanno denunciato un ragazzo di 29 anni e un uomo di 49 anni, entrambi per guida in stato di ebbrezza, dopo averli trovati al volante delle rispettive auto con un tasso alcolemico nel sangue superiore a quello consentito dalla legge. I carabinieri di Fabbrico, invece, hanno denunciato un uomo di 37 anni per il danneggiamento di un distributore automatico di sigarette.

Un’altra denuncia per guida in stato di ebbrezza è stata formalizzata dai carabinieri di Cadelbosco di Sopra a carico di un uomo di 51 anni, mentre un 32enne è stato denunciato dopo essere stato trovato in possesso di una patente falsa (poi sequestrata dai militari): per lui le accuse sono quelle di uso di atto falso e guida senza patente.

Sempre a Cadelbosco i carabinieri, in due diverse circostanze, hanno segnalato alla Prefettura di Reggio tre giovani come assuntori di stupefacenti, sequestrando ai primi due circa 15 grammi tra hashish e marijuana e al terzo circa 11 grammi di hashish.

I carabinieri della stazione di Gattatico, infine, hanno segnalato un cinquantenne alla procura reggiana per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale: l’uomo, a cui era stata appena contestata una contravvenzione al codice della strada, ha reagito in modo aggressivo contro i militari, minacciandoli e offendendoli ripetutamente.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu