Morto il vicepresidente del Sassuolo Sergio Sassi, il cordoglio di Muzzarelli

sergio_sassi

“Un imprenditore con una visione internazionale, capace di consolidare in tutto il mondo l’azienda che guidava; ma anche un uomo di sport che non ha mai smesso di immaginare e raggiungere nuovi traguardi, in Italia come in Europa”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ricorda così Sergio Sassi, amministratore delegato di Emilgroup, gruppo ceramico con base a Fiorano modenese, e vice-presidente del Sassuolo calcio, scomparso all’età di 64 anni.

Ricordando che Sassi “era un cittadino di Modena”, Muzzarelli ha aggiunto che “il mondo dell’economia e quello dello sport perdono un punto di riferimento, una figura che si è sempre spesa con responsabilità anche per gli altri, come dimostra pure l’impegno in Confindustria Ceramica, associazione di categoria di cui Sergio è stato presidente contribuendo a dare valore al settore industriale”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu