Molesta una ragazza per strada a Bologna: arrestato per violenza sessuale

polizia Bologna strada

Mercoledì 17 marzo, intorno alle 13, un uomo di 36 anni è stato arrestato dalla polizia di Bologna con l’accusa di violenza sessuale dopo aver molestato ripetutamente una studentessa di vent’anni in via Indipendenza, nel centro della città.

La ragazza stava camminando da sola quando è stata avvicinata dall’uomo che, dopo un primo approccio verbale, l’ha molestata fisicamente. La giovane ha cercato di allontanarlo, ma l’uomo ha continuato a seguirla a distanza: a quel punto la 20enne ha chiamato il 113 e ha indicato alla centrale operativa della questura i suoi spostamenti; poco dopo il 36enne è stato individuato e bloccato dagli agenti di una volante e arrestato.

Dopo un controllo, l’uomo è risultato essere già gravato da precedenti penali per reati dello stesso tipo; era inoltre destinatario di un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati da minori in seguito a una condanna ricevuta a Gorizia, in Friuli-Venezia Giulia.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu