Modena, sequestrati 20 fenicotteri. Saranno liberati alla Saline di Cervia

Fenicotteri-3 (1)

Una ventina di fenicotteri rosa, sequestrati e confiscati dalla Polizia provinciale nelle scorse settimane a un allevatore di fauna selvatica modenese che li deteneva senza essere in regola con la tenuta dell’apposito registro degli animali (oltre al sequestro è prevista anche una sanzione amministrativa), saranno liberati dal Centro fauna selvatica “Il Pettirosso” Modena, sabato 27 luglio, alle 10,45, nell’area delle saline di Cervia dove è presente una colonia di alcune migliaia di questi splendidi esemplari.

Un evento che Piero Milani, responsabile del Centro, giudica «unico nel suo genere, perché stiamo parlando di una liberazione di un gruppo fenicotteri che abbiamo accudito in queste settimane e che ora sono pronti a tornare in libertà anche grazie all’intervento della Polizia provinciale».
In Italia sono presenti diverse colonie di fenicotteri rosa stabili e nidificanti; una specie, spiega Milani, che può arrivare anche a valore di quasi mille euro.
I volontari del “Pettirosso” hanno inserito nei fenicotteri un microchip di identificazione.

E’ possibile partecipare alla liberazione; l’appuntamento è al Centro visite Saline di Cervia, via Bova 61, sabato alle ore 09.30; il luogo della liberazione si raggiungerà tramite le imbarcazioni del Parco delle Saline di Cervia, prenotando al numero 0544 973040.
Informazioni: Centro fauna selvatica Il Pettirosso 338 8183676.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu