Mattarella a Bologna inaugura il supercomputer Leonardo

Mattarella inaugurazione Leonardo Cineca a Bologna

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha fatto il suo ingresso, al Tecnopolo di Bologna, in occasione dell’inaugurazione del supercomputer europeo ‘Leonardo’ finanziato dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Università e della Ricerca.

Ad accogliere il Capo dello Stato, tra gli altri, il ministro dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini; il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini e il presidente di Cineca, Francesco Ubertini.

Presenti anche l’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, il presidente della Cei e arcivescovo di Bologna, cardinale Matteo Zuppi, e il sindaco di Bologna, Matteo Lepore. ‘Leonardo’ è il quarto computer piu’ veloce e potente del mondo. A Bologna sarà gestito dal Cineca – consorzio interuniversitario cui aderiscono 69 università italiane, 2 Ministeri e 27 Istituzioni pubbliche nazionali – e ha una performance misurata di High-Performance Linpack (Hpl) di 174,7 petaflop. Grazie a questi numeri – come detto – si posiziona al quarto posto nella Top500 mondiale, la lista dei supercomputer piu’ potenti al mondo, annunciata al Sc22, la piu’ importante conferenza internazionale per l’High Performance Computing in corso a Dallas, in Texas.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu