Violenta tromba d’aria su Milano Marittima

Tromba d’aria a Milano Marittima

Nella mattinata di mercoledì 10 luglio una tempesta di vento e pioggia si è abbattuta su Milano Marittima, in provincia di Ravenna, provocando numerosi danni e il ferimento di una donna, sorpresa dal maltempo nella pineta della località romagnola e ora ricoverata all’ospedale Bufalini di Cesena in serie condizioni – anche se secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita.

Sono stati circa 200 i pini secolari abbattuti sui viali dalle fortissime raffiche di vento, che ha divelto anche segnali stradali, cartelli e infrastrutture mobili, come ha riportato il Comune di Cervia: numerosi tronchi sono finiti in strada, sulle case o sulle auto parcheggiate causando danni a oggetti e strutture pubbliche e private. Significativi anche i danni agli stabilimenti balneari del litorale.

A causa dei detriti rimasti sull’asfalto, inoltre, alcune strade sono state chiuse per motivi di sicurezza. Alcune utenze sono rimaste senza energia elettrica, un guasto che Enel ha stimato di poter risolvere entro la serata.

Polizia locale, vigili del fuoco, Protezione civile, forze dell’ordine e volontari sono impegnati da diverse ore per mettere in sicurezza le zone colpite, chiudere le strade non più percorribili, monitorare in tempo reale la situazione della viabilità e gestire tutte le criticità; sul posto anche i tecnici comunali per verificare lo stato di alcune infrastrutture colpite dalla furia del vento.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu