La Corte Ospitale di Rubiera vince il premio della critica Hystrio Anct 2020

La Corte Ospitale Rubiera 2020

Sabato 5 dicembre durante una diretta su social e web sono stati assegnati i premi 2020 dell’Associazione nazionale critici di teatro. Alla Corte Ospitale di Rubiera, in provincia di Reggio, è stato assegnato il prestigioso premio Hystrio Anct 2020 con la seguente motivazione: “Luogo magico dove molti artisti e giovani compagnie hanno trovato casa grazie a un sistema virtuoso di esperienze, di residenze e di produzione attento alla drammaturgia contemporanea e ai nuovi linguaggi della scena”.

Soddisfatta Giulia Guerra, che dal 2015 è direttrice di Corte Ospitale: “Ricevere oggi questo prezioso riconoscimento è per noi importantissimo, perché ci dà modo di guardare al futuro forti della consapevolezza che la strada intrapresa è quella giusta. Abitare ogni giorno questo spazio meraviglioso, condividerlo con gli artisti, creare occasioni di scambio e confronto tra di loro, con noi e con la comunità che ci ospita è un ulteriore sprone a non fermarci e a fare in modo che sempre di più la Corte Ospitale possa essere il luogo dove si immagina il teatro di domani, attraverso la cura dei progetti, anche quelli più fragili, e il sostegno ai giovani talenti. Immaginare con consapevolezza e passione il domani: è questo il nostro obiettivo di oggi e dei giorni, anche complessi, che viviamo. Farlo con questo premio in tasca è ulteriore motivo di forza. Grazie quindi a chi, Anct e Hystrio, ha voluto darci questa forza”.

La consegna dei premi avverrà la prossima primavera a Roma.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu