Italpizza, i sindacati: “Incontro interlocutorio”. Nuova riunione il 27 ottobre

Italpizza camion

Si è svolto martedì 19 ottobre l’atteso incontro tra la proprietà di Italpizza e i sindacati Cgil, Cisl e Uil per dare corso all’applicazione dell’accordo del 17 luglio del 2019 che determinerà l’internalizzazione di tutte le attività e dei lavoratori oggi in appalto alla cooperativa Evologica.

“Il confronto di oggi non può considerarsi definitivo e ha bisogno di ulteriori approfondimenti”, hanno tuttavia commentato le sigle sindacali, motivo per cui l’incontro è stato aggiornato al prossimo 27 ottobre per proseguire la trattativa.

Secondo Cgil, Cisl e Uil tutti i 460 lavoratori attualmente afferenti all’appalto Evologica dovranno passare dal primo gennaio del 2022 alle dipendenze dirette di Italpizza, “con la conseguente applicazione del Ccnl alimentaristi in tutte le sue parti, ivi compreso il puntuale inquadramento dei lavoratori coerentemente con le declaratorie del nuovo contratto”. Il passaggio, per i sindacati, dovrà avvenire “con l’utilizzo degli strumenti previsti per legge garantendo continuità occupazionale”.

Cgil, Cisl e Uil hanno annunciato di aspettarsi già dal prossimo incontro “risposte positive per dare certezza ai lavoratori e per garantire quanto previsto in tutte le sue parti dall’accordo del 2019 da parte di un’azienda che anche nel 2020, nonostante la pandemia, ha raggiunto risultati importanti sia in termini produttivi che economici, grazie anche e soprattutto all’apporto dei lavoratori”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu