A Iren il Premio Smau Innovazione 2022 per un progetto di trattamento di vecchi monitor e tv

Iren uffici con logo

Martedì 11 ottobre il gruppo Iren ha ricevuto il premio Smau Innovazione 2022 per il progetto di trattamento di vecchi monitor e tv realizzato nell’impianto Amiat di Volpiano (in provincia di Torino) in collaborazione con la start-up Hiro Robotics.

Il progetto, avviato in via sperimentale nel 2020 e operativo dalla primavera del 2022, applica la robotica al trattamento dei Raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), e in particolare di tv e monitor, consentendo di ridurre i tempi di trattamento dei rifiuti e aumentando le quantità avviate a riciclo, ottenendo allo stesso tempo un utile recupero di materiali di valore – compresi metalli preziosi – contenuti all’interno degli apparecchi.

Iren, tramite la propria controllata Amiat, ha sviluppato una linea semi-automatizzata in collaborazione con Hiro Robotics, società specializzata in sistemi di robotica: grazie a un sistema di visione intelligente e all’uso dell’intelligenza artificiale, il robot è in grado di riconoscere e memorizzare le procedure per lo smontaggio degli apparecchi, migliorando progressivamente le proprie performance.

“Grazie all’introduzione della soluzione robotica è stato possibile migliorare le performance del sistema, con benefici economici e ambientali”, ha sottolineato il direttore innovazione di Iren Enrico Pochettino: “La collaborazione tra Iren e Hiro Robotics è inoltre espressione della vocazione del gruppo all’open innovation: dal 2018, con il suo programma di corporate venture capital, Iren è infatti entrata in contatto con oltre 2.200 start-up, tra le quali appunto Hiro Robotics, che è stata scelta come partner tecnologico per la sperimentazione nell’impianto di Volpiano. Il progetto è quindi frutto della collaborazione virtuosa tra azienda e start-up, della sinergia e dello scambio di know-how, idee e competenze, che permettono di accelerare i processi di innovazione”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu