Iren prima multiutility italiana a fornire energia proveniente al 100% dagli impianti idroelettrici del gruppo

Laghi Agnel Serrui in Valle Orco

Iren è la prima multiutility in Italia che sceglie di vendere sul mercato libero solo energia verde proveniente al 100% dagli impianti idroelettrici del gruppo. L’iniziativa si inserisce nella strategia del gruppo Iren, che ha posto la sostenibilità al centro del proprio percorso di sviluppo, con oltre 2,25 miliardi di euro di investimenti sostenibili previsti entro il 2025 e con il costante e crescente impegno di Iren Luce Gas e Servizi a favore del cambiamento dei comportamenti verso il rispetto dell’ambiente.

La fornitura di energia green vale sia per i nuovi clienti retail, che acquisteranno solo energia verde prodotta dal gruppo, sia per tutti gli oltre 600mila clienti esistenti, per i quali a partire dallo scorso primo maggio è stata avviata la conversione della fornitura in energia verde senza costi aggiuntivi. L’operazione consentirà di risparmiare in un anno 530.000 tonnellate di CO2, dato che è stato stimato in base ai consumi effettivi dei clienti di Iren nel 2020.

L’attenzione alla sostenibilità, come ha sottolineato il gruppo, è testimoniata anche dai risultati del “multicircle index” elaborato da The European House – Ambrosetti, secondo il quale Iren è la prima multiutility italiana in termini di sviluppo e integrazione dei principi dell’economia circolare nei diversi ambiti di attività in cui è presente.

Iren, infatti, realizza questo approccio in maniera completa e perfettamente integrata in tutta la filiera: dalla produzione di energia elettrica del gruppo (esclusivamente proveniente da fonti rinnovabili 100% green) fino all’offerta commerciale di energia per la casa, ma anche di prodotti di domotica per il controllo e la riduzione dei consumi energetici e di una gamma di soluzioni per una mobilità smart leggera e green a zero emissioni.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu