Inchiesta “Angeli e Demoni”, il 16 settembre Carletti al Riesame per la terza richiesta di revoca dei domiciliari

Andrea Carletti in tribunale

È stata fissata per la giornata di lunedì 16 settembre l’udienza davanti al tribunale del riesame di Bologna dalla quale uscirà l’esito della terza richiesta di revoca della misura cautelare del sindaco (sospeso) di Bibbiano Andrea Carletti, che si trova agli arresti domiciliari nella sua abitazione dallo scorso 27 giugno per gli effetti dell’inchiesta “Angeli e Demoni” della procura di Reggio Emilia, nell’ambito della quale risulta indagato per abuso d’ufficio e falso ideologico.

Carletti, che nel frattempo proprio per quell’inchiesta si è prima autosospeso dal Partito Democratico ed è poi stato sospeso dal prefetto di Reggio Maria Grazia Forte dai suoi incarichi pubblici di sindaco di Bibbiano, di consigliere della Provincia di Reggio e di titolare della delega al welfare nell’Unione dei Comuni Val d’Enza, si è già visto rigettare due volte un’analoga richiesta di revoca della misura cautelare: la prima lo scorso 6 luglio dopo l’interrogatorio di garanzia, la seconda lo scorso 3 agosto, in entrambi i casi dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Reggio.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu