Guastalla: la Costituzione italiana rappresentata e illustrata dagli studenti

alcuni sindaci e Presidente ANPI Provinciale Ermete Fiaccadori

Martedì 29 giugno 2021, alle ore 21, si è svolta a Guastalla, presso il cortile della scuola primaria, la premiazione del Concorso video-fotografico “LA COSTITUZIONE PIU’ BELLA DEL MONDO”, giunto alla quinta edizione.
L’iniziativa è stata organizzata dalle sezioni ANPI di Guastalla, Gualtieri, Luzzara, Novellara, Boretto e Brescello, con il patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Reggiana ed è dedicata ai giovani che frequentano gli Istituti scolastici del territorio dell’Unione.
Il Concorso è stato quest’anno esteso sia agli studenti frequentanti gli Istituti di Istruzione secondaria inferiore e superiore (scuola media ed istituti superiori) che agli alunni delle quarte e quinte classi delle Scuole Primarie (elementari).
Lo svolgimento del Concorso è stato sostenuto e diffuso telematicamente anche nei tempi dell’emergenza sanitaria, accettando la sfida (vinta) di riuscire ad ottenere una importante risposta dei giovani che hanno partecipato al Concorso riunendosi in gruppi di classi di vari istituti dei comuni dell’Unione.
Per partecipare a Concorso gli studenti hanno prodotto un’immagine od un breve filmato, con una propria interpretazione del tema proposto, l’Art. 9 della Costituzione (sui temi della promozione della cultura e della ricerca scientifica e tecnica, della tutela del paesaggio e del patrimonio artistico): argomenti di grande impatto sociale affrontato dagli studenti con lavori che bene hanno interpretato l’argomento proposto.

I lavori pervenuti sono stati sottoposti alla commissione Giudicatrice, composta da rappresentanti delle Sezioni ANPI organizzatrici, da insegnanti e da esperti nel campo della fotografia e cortometraggi, che ha valutato i lavori tenendo conto del rispetto al tema proposto, della loro originalità e del loro impatto sociale.
La commissione ha selezionato i vincitori dei premi messi a concorso (del valore rispettivamente di 300, 200 e 100 euro per le scuole secondarie e di 150, 100 e 50 euro per le scuole primarie), esprimendo anche una menzione d’onore per altri lavori risultati particolarmente significativi.
I vincitori del concorso hanno prodotto elaborati coerenti con il tema dell’art. 9 della Costituzione e di grande originalità e impatto comunicativo e sociale.
La premiazione ha visto la diretta presenza di numerosi studenti che hanno riempito il cortile della scuola nel quale si è svolta l’iniziativa: si sono registrate oltre 160 presenze, molte delle quali rappresentate dai giovani studenti, accompagnati da docenti e genitori. Essi hanno potuto descrivere le proprie opere alla cittadinanza, alle Istituzioni (con la presenza di Camilla Verona, Sindaca di Guastalla e Presidente dell’Unione Bassa Reggiana e di altri Sindaci dell’Unione), Sindacati ed Associazioni. All’iniziativa ha presenziato anche il Presidente Provinciale di ANPI Ermete Fiaccadori.

La Pizzeria “Franco & Miki” e la libreria “Kafféklubben” di Guastalla hanno partecipato, in qualità di sponsor, allo svolgimento dell’iniziativa. Un diploma speciale è stato conferito alla Pizzeria “Franco & Miki” che ha sostenuto il Concorso sin dalla sua prima edizione.
Le opere realizzate dai giovani studenti e la diretta della premiazione sono visibili sulla pagina Facebook di ANPI Guastalla.

Il Concorso anche quest’anno ha fatto risaltare il positivo percorso da sempre intrapreso da ANPI, a sostegno dei principi ed i valori della nostra Carta Costituzionale, diffusi sia nelle scuole che nell’intera società: un impegno da condividere con ogni cittadino per il progresso di tutti. La Costituzione traccia il percorso per una società migliore.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu