Forlì, operaio di 50 anni ucciso da muletto

ambulanza 118 strada Croce Rossa italiana

È un’altra giornata tragica in Emilia-Romagna sul fronte degli incidenti sul lavoro: nella mattinata di sabato 2 luglio, poco dopo le 6, un operaio di 50 anni ha perso la vita nel piazzale di un supermercato nel centro di Forlì mentre stava spostando delle merci.

La vittima, Cristian Pasini, era alla guida di un muletto che per cause ancora da accertare si è ribaltato e lo ha travolto. Al personale sanitario intervenuto sul posto le condizioni dell’uomo sono apparse subito critiche, a causa dei gravi traumi da schiacciamento riportati nell’incidente. Trasportato d’urgenza al trauma center dell’ospedale Bufalini di Cesena, l’operaio è deceduto poco dopo.

Sul luogo dell’incidente sono arrivati la polizia e il personale della medicina del lavoro, che dovranno chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto e stabilire eventuali responsabilità di terzi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu