Fermato l’uomo che ha sparato dopo una lite a Novellara ferendo alle gambe

carabinieri di Imola

E’ stato fermato dai carabinieri l’uomo che lunedì nella tarda mattinata ha sparato a Novellara (Bassa reggiana), in via Lelio Basso, al bar Cristal, ferendo un 36enne albanese alle gambe. Le ricerche dei carabinieri sono durate per circa 6 ore in cui i militari hanno setacciato le zone tra Reggio Emilia e Mantova. Poi verso le 20 il 35enne responsabile dell’aggressione è stato rintracciato assieme al figlio, un minorenne. Nel corso della lite avvenuta nel locale il fermato avrebbe colpito con pungno al volto anche la moglie barista.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu